SIENA NOTIZIE NEWS

AOU SENESE: PRECISAZIONI SU NOTA STAMPA UIL FPL TOSCANA SUDEST

News inserita il 18-06-2021

In riferimento alla nota stampa trasmessa dalla UIL Fpl Toscana Sudest, in cui si parla di “preoccupante silenzio”, l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese precisa che, come già comunicato formalmente ai sindacati, gli uffici stanno già elaborando i dati richiesti e una prima informativa verrà data il 23 giugno, nel corso del prossimo tavolo sindacale. L’altro argomento che verrà trattato durante l’incontro, già programmato, è quello degli accordi integrativi del Comparto, a cui l’Aou Senese ha lavorato ultimamente con grande impegno a seguito di numerosi confronti con le sigle sindacali.
Preme sottolineare che l’Azienda, in questo periodo, ha lavorato con il fine di trovare soluzioni condivise e sarebbe stato auspicabile ricevere una proposta sindacale. Inoltre l’Aou Senese ha dato avvio alla contrattazione integrativa non appena le condizioni normative lo hanno consentito, senza perdere tempo e in completa trasparenza e chiarezza, con costante confronto con le Organizzazioni Sindacali a cui è stata presentata l’entità delle risorse disponibili per la contrattazione già alla fine di aprile.
Dal 1° gennaio l’Azienda ha incontrato 10 volte le organizzazioni sindacali, con massima disponibilità all’ascolto e al confronto.
Per quanto riguarda le nuove assunzioni, come l’intera Azienda sa, in questo momento sono in corso gli incontri disciplinati dalla nuova procedura sulle assunzioni anche con le figure organizzative responsabili delle varie componenti sanitarie del Comparto. Solo a seguito della conclusione di questi confronti, sarà possibile conoscere i numeri inerenti alle assunzioni che dovranno tener conto, oltre che delle esigenze del Comparto sanitario, anche di quelle di area medica, amministrativa e tecnico-professionale.
Per dare seguito all’accordo di mobilità che questa Azienda ha promosso, stiamo avviando le procedure di assunzione degli infermieri dalla nuova graduatoria ESTAR, disponibile da pochi giorni, in modo da consentire il nulla osta al personale che ha fatto richieste di mobilità verso altre aziende e saranno fatte nuove assunzioni tenuto conto anche delle sofferenze organizzative del comparto sanitario.

 

Galleria Fotografica

Web tv