SIENA NOTIZIE NEWS

ACN SIENA FEMMINILE, LE PRECISAZIONI DEL RESPONSABILE LUCA BONELLI

News inserita il 01-02-2021

In risposta alla lettera inviata agli organi stampa da ‘Passione calcio femminile Siena’ è intervenuto il responsabile dell’area tecnica dell’Acn Siena Luca Bonelli. “Fa sempre piacere vedere che ci sono persone che nutrono passione per questa disciplina – spiega –: le nostre porte sono aperte a tutti coloro che vogliono darci una mano, più si è, più è facile portare avanti un progetto. Ho letto la ricostruzione minuziosa degli anni trascorsi, segno evidente di una buona memoria calcistica. Peccato però che non sia stato menzionato il 2014/2015, quello della ricostruzione dopo il fallimento, culminato con un trionfo sia per il settore giovanile sia per la prima squadra promossa in serie B. Le istituzioni di allora non fecero nulla per salvare la società e purtroppo non esisteva nemmeno la passione che riscopro oggi: eppure le tesserate erano più di 100”. “Nella lettera si esprime ammirazione per la lungimiranza della presidente Anna Durio – prosegue Bonelli – eppure anche lei aveva collaborato con il San Miniato perché ovviamente, appena arrivata, non poteva occuparsi anche della squadra femminile. Leggo poi di ragazze che si sono adeguate: no signori, le ragazze hanno sposato un progetto pur avendo alcune richieste anche da categorie superiori e non ci sentiamo affatto una società di quartiere perché il nostro progetto va avanti a piccoli passi. Non è colpa nostra se la Robur Siena non c’è più, ma ci prendiamo i meriti di aver fatto resistere una squadra femminile a Siena perché se non fosse per qualcuno che la passione l’ha messa a disposizione, forse oggi non saremmo qua a parlare”. “Ringrazio chi è dietro a questa lettera piena di consigli, di cui faremo tesoro – chiude –, ma sarebbe stato più corretto firmarla e metterci la faccia, come faccio io e come fanno le persone che mi hanno aiutato”.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv