SIENA NOTIZIE NEWS

"ABBICCÌ, LEGGIAMO INSIEME", A COLLE IL FESTIVAL CHE PROMUOVE LA LETTURA

News inserita il 21-10-2021

Un festival rivolto a bambini, ragazzi e giovani fino a 20 anni, ma anche alle famiglie, agli insegnanti, educatori ed esperti, e in generale a tutti gli amanti delle storie e della lettura con momenti riservati al pubblico adulto di ogni età. Il 22 e 23 ottobre torna l’appuntamento con Abbiccì leggiamo insieme, la rassegna voluta dall’assessorato all’istruzione del comune di Colle di Val d’Elsa in collaborazione con la biblioteca comunale Marcello Braccagni. Il coinvolgimento delle scuole cittadine nel progetto, nell’ottica della promozione della lettura come strumento formativo di cittadinanza attiva, offre alla biblioteca l’opportunità di venire in contatto con pubblici diversi, adulti - genitori, nonni, insegnanti, educatori e di “catturare” quindi lettori potenziali.

La biblioteca Marcello Braccagni trova da sempre, come interlocutore naturale sul territorio, la scuola, svolgendo il suo servizio a vantaggio delle classi, sia nel prestito diretto e nelle iniziative dedicate di didattica bibliotecaria, che nel supporto e nella compartecipazione alla sua progettazione annuale. Durante Abbiccì leggiamo insieme ci saranno momenti dedicati alla scuola, ai docenti e agli studenti di ogni età che potranno partecipare a iniziative per loro pensate e a loro dedicate.

“Il progetto – spiega Serena Cortecci, assessore all’istruzione - si propone fin da quest’anno di coinvolgere anche altri protagonisti della scena culturale cittadina come associazioni, altri luoghi della cultura oltre la biblioteca e altri protagonisti della filiera del libro come le librerie cittadine, nella speranza che la manifestazione possa crescere negli anni a venire e tutti quanti possano concorrere al successo dell’iniziativa. L’intento, quindi è quello di coinvolgere le varie realtà cittadine, sottolineando il valore sociale della lettura e l’importanza del libro, cercando di promuoverne la diffusione in tutte le sue forme, lavorando con continuità per lo sviluppo culturale del nostro territorio”.

Il programma Venerdì 22 ottobre ore 9.30 Scuola Arnolfo di Cambio Costruisci il tuo teatro Laboratorio per gli alunni della secondaria di I grado a cura di Franco Venturi; ore 10.30 al Teatro del Popolo Primo o poi Teresa Porcella incontra le classi delle scuole primarie; ore 17.45 Teatro del popolo, Michele Mari, Le maestose rovine di Sferopoli (Einaudi). Sabato 23 ottobre ore 9 ridotto Teatro del popolo A sbagliare le storie, laboratorio di scrittura con Matteo Pelliti, ore 10.30 Auditorium scolastico Saverio Tommasi incontra gli studenti, ore 18 Teatro del popolo Antonio Iovane presenta La seduta spiritica (Minimun fax). 29 ottobre Aspettando Abbiccì 2022 Teatro del popolo Fabio Genovesi Il calamaro gigante (Feltrinelli) ore 17.45 e 12 novembre Aspettando Abbiccì 2022 Teatro del popolo Nicola Lagioia La città dei vivi (Einaudi).

Negli anni la biblioteca comunale ha rinforzato il legame con l’associazione culturale cittadina Centro Collaterale. L’associazione, infatti, ha come scopo di promuovere l’uso della Biblioteca Comunale Marcello Braccagni come via di accesso locale alla conoscenza, al pensiero, all’informazione e all’educazione permanente, nello spirito del “Manifesto Unesco per le biblioteche pubbliche”. L’associazione culturale sarà pertanto partner del progetto.

Per il secondo biennio consecutivo Colle di Val d’Elsa si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento di “Città che legge” promosso dal Centro per il libro e la lettura - Istituto autonomo del Mibact, d’intesa con Anci.

 

Galleria Fotografica

Web tv