SIENA NOTIZIE NEWS

ABBADIA SAN SALVATORE: AL VIA I LAVORI PER LA NUOVA PISTA DI ATLETICA

News inserita il 23-05-2017

Sono in partenza i lavori per la realizzazione della nuova pista di atletica presso lo stadio comunale di Abbadia San Salvatore. L’intervento, per un importo complessivo di circa 300.000,00 €, prevede la sistemazione del suolo laddove esso aveva subito degli avvallamenti, il rifacimento dei cordoli rovinati e della riviera delle tremila siepi che era stata resa inutilizzabile dal tempo. Verrà inoltre ricostruito tutto il manto in tartan della pista e verranno sistemate le pedane di lancio.

I lavori inizieranno a partire da mercoledì 24 maggio e si concluderanno in tempo per poter permettere lo svolgimento del raduno tecnico nazionale.

La pista si trova ad un'altitudine di 830 metri s.l.m. e rappresenta uno dei pochissimi impianti in tutta Italia che permette un allenamento sopra gli 800 metri con l'opportunità di sfruttare i sentieri in montagna fino ad oltre 1500 metri, un ecosistema perfetto per l'allenamento in altura. Un intervento fondamentale dunque, che ha riscosso da subito l’interesse della FIDAL Toscana la quale si è detta: “Orgogliosa di poter collaborare con il Comune di Abbadia San Salvatore, che ha mostrato disponibilità e capacità nell’intervenire sul bellissimo impianto comunale. Stiamo lavorando – fa sapere Alessio Piscini Presidente della Federazione di Atletica leggera Toscana - con l’amministrazione e la società di atletica del territorio per garantire la possibilità di creare un centro regionale per i raduni e riteniamo che questo, assieme alla realizzazione di manifestazioni istituzionali sull’impianto, possa essere un grande traguardo per il territorio e un’ottima soluzione per l’atletica toscana e, possibilmente, nazionale.”

“Finalmente, dopo tanti anni - aggiunge l’Assessore allo sport del Comune di Abbadia, Luca Ventresca - siamo veramente soddisfatti di aver raggiunto questo traguardo. Un risultato che ha richiesto un importante sforzo economico da parte nostra, ma gli incontri costruttivi avuti con la Federazione di atletica e la UISP nazionale, che ringrazio, ci permettono di dare una grande spinta al progetto del turismo sportivo che potrà essere la spina dorsale del rilancio turistico del nostro territorio. Il sogno di quella che abbiamo chiamato “La Cittadella dello Sport” adesso è più vicino ad essere realizzato.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv