SIENA NOTIZIE NEWS

A SIENA LA SEDE NAZIONALE DELLA NUOVA BUSINESS UNIT DI EDILIZIACROBATICA

News inserita il 27-10-2022

 

Sarà inaugurata a Siena, venerdì 28 ottobre a partire dalle 17:30, la prima sede nazionale della nuova business unit di EdiliziAcrobatica S.p.A., EA Monumenti, ramo dell’azienda specializzato nel restauro conservativo di monumenti del patrimonio artistico nazionale. E non è certo un caso che l’apertura dei questa prima sede avvenga a Siena, città in cui EdiliziAcrobatica ha già dato vita a interventi di restauro di grande impatto visivo come quelli fatti al Duomo o alla Collegiata di Santa Maria in Provenzano.

“Siamo davvero felici che questa nuova avventura parta proprio da una città a cui ci sentiamo profondamente legati - ha commentato Marco Cerullo, Responsabile nazionale di EA Monumenti -. Per noi prenderci cura del patrimonio della bellezza del nostro Paese rappresenta molto di più che un semplice lavoro: è una missione che sentiamo profondamente e per la quale ci impegniamo ogni giorno a dare il massimo”.

La nuova sede nascerà all’interno dei locali della Fondazione Conservatori riuniti di Siena. L’inaugurazione della nuova sede avrà luogo il 28 ottobre alle 17:30 in Via del Refugio, 4. Prima della cerimonia del taglio del nastro, grazie alla collaborazione con la Fondazione Conservatori Riuniti di Siena sarà anche possibile fare una visita guidata del complesso storico che comprende la Chiesa di San Raimondo e del Museo della Fondazione stessa.

“Abbiamo accolto con grande interesse la richiesta di EA Monumenti di avere presso di noi la sede nazionale dedicata al recupero e al restauro dei beni di interesse storico – afferma Marcello Rustici, Presidente della Fondazione Conservatori Riuniti -. Questo progetto risponde perfettamente ai nostri fini statutari che vedono nella tutela e valorizzazione del patrimonio storico artistico uno dei punti più importanti. Crediamo infine, che l’iniziativa possa rappresentare sia dal punto di vista economico che del ritorno di immagine, un’occasione significativa per la nostra città.”

 

Galleria Fotografica

Web tv