SIENA NOTIZIE NEWS

A SARTEANO LA CAMMINATA TRA GLI OLIVI

News inserita il 25-10-2022

A Sarteano si cammina tra gli olivi domenica prossima (30 ottobre), nell'ambito di una iniziativa promossa dall'Associazione nazionale delle Città dell'olio. L'appuntamento con la “Camminata” è all'Ufficio turistico (ore 9, per informazioni: turismo@comune.sarteano.si.it) da dove è prevista la partenza per un percorso accessibile a tutti, di appena 5 chilometri, che passa attraverso gli olivi e tocca i frantoi Tistarelli e Casagni, con la possibilità di assaggiare la nuova produzione. Nel pomeriggio la nutrizionista Lia Cosner terrà una conferenza al Teatro comunale degli Arrischianti (ore 15) sull'olio di oliva come elemento essenziale di un'alimentazione sana. Camminare circondati dal suggestivo paesaggio degli olivi, che in ogni parte d’Italia vestono le nostre colline è l’esperienza che unisce quest'anno quasi 200 comunità. «Questa è un’occasione – osserva la vicesindaca Flavia Rossi - per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra e far conoscere, grazie all’impegno della società Intrepido, della Proloco, dei nostri frantoi e professionisti del settore alimentare, il paesaggio di una grande civiltà millenaria e coinvolgere i tanti appassionati della cultura enogastronomica nella conoscenza di una produzione olivicola che a Sarteano e in Val di Chiana è di grande qualità»

All'iniziativa si aggiunge l'abbraccio almeno “ideale” di un olivo da parte dei cittadini: un modo per sensibilizzare – la “Camminata” serve anche a questo - sul tema dell'abbandono degli olivi, determinato dalla scarsa remunerazione del prodotto. In Toscana sono circa 8 milioni le piante abbandonate. L’iniziativa è quindi anche un modo attuale di promuovere il turismo dell’olio puntando sul patrimonio indissolubile dei nostri territori, un valore che dovrà costituire ricchezza per le future generazioni. L’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con i suoi 423 soci tutti enti pubblici (Comuni, Province, Camere di commercio, Parchi e Gal) è da sempre impegnata nella tutela del territorio olivicolo e nella programmazione territoriale, e questa iniziativa ne è un esempio.

 

Galleria Fotografica

Web tv