SIENA NOTIZIE NEWS

A RAPOLANO LA MOSTRA FOTOGRAFICA “NEL CUORE DEL FUTURO”

News inserita il 14-04-2016


Non c’è futuro senza memoria. È questo il messaggio di fondo che emerge dalla mostra fotografica “Nel cuore del futuro” di Alessio Duranti. Scatti in bianco e nero che ripercorrono oltre 70 di storia per evidenziare il prezioso valore della memoria e la sua importanza per l’identità democratica della Repubblica e della Costituzione italiana. L’esposizione, che sarà inaugurata venerdì 15 aprile alle 18 al Museo dell’Antica Grancia e dell’Olio a Serre di Rapolano, mette in mostra momenti e istantanee di commemorazioni ufficiali delle vittime del nazifascismo nel senese, della festa nazionale dell’Anpi a Marzabotto nel 2012, la celebrazione a Siena del 67° anniversario della Liberazione e altri eventi.

Il lavoro di Alessio Duranti per “Nel cuore del futuro” è iniziato nel 2010, portando avanti una ricerca fotografica nei luoghi simbolo delle repressioni nazifasciste così come sono al giorno d’oggi e, contestualmente, approfondendo in loco i temi legati al valore attuale di memoria e Resistenza. La mostra, organizzata da Anpi di Rapolano Terme, Comune e Fondazione Musei Senesi, rimarrà aperta fino al 15 maggio (orari su: http://www.comunerapolanoterme.it).

Nell’occasione saranno presentate anche le linee guida del progetto del protocollo d’intesa tra amministrazione comunale, Anpi e Istituto comprensivo “Sandro Pertini”, mirato alla salvaguardia e valorizzazione, nelle scuole, del patrimonio storico, politico e culturale  dell'antifascismo e della Resistenza. Il progetto, che verrà sottoscritto e firmato ufficialmente nei prossimi mesi, entrerà direttamente nella didattica per una serie di attività da svolgere in classe (e non solo), in vista della giornata della Memoria della 27 gennaio e della Festa di Liberazione del 25 aprile.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv