SIENA NOTIZIE NEWS

A MONTERIGGIONI PRESENTAZIONE DEL LIBRO “FAREMO BENE IL MALE”

News inserita il 03-12-2015

Il ribaltamento d'ogni valore in un viaggio oltre il tempo, alla scoperta delle passioni più nascoste, per poter infine accedere a una dimensione più autentica di vita. E’ “Faremo bene il male”il libro scritto da Luciano Monti che sarà presentato sabato 5 dicembre a Monteriggioni (ore 17 – Sala Dante). Alla presentazione, moderata dalla giornalista Virginia Masoni, interverranno l’autore e il sindaco di Monteriggioni Raffaella Senesi. 

Il libro - Lo stimato professor Torno insegna Latino e Greco al liceo. Non sposato, single, la sua vita scorre avvolta da una coltre di decorosa normalità. Almeno fino a quando la sua allieva più brillante, Dafne, viene colpita da quel che sembra un forte stato depressivo che la costringe a ritirarsi da scuola. Per farla uscire dal proprio isolamento, il professore prende a recarsi con regolarità a casa della ragazza. È qui che però conosce la misteriosa e conturbante sorella minore di Dafne, Diana. Ed è proprio con lei che, giorno dopo giorno, il tranquillo insegnante comincia a scendere, o a salire, i gradini che portano all'Inferno. I due folli amanti si votano al ribaltamento d'ogni valore in un viaggio oltre il tempo, alla scoperta delle passioni più nascoste, per poter infine accedere a una dimensione più autentica di vita. Ma sarà davvero autentica? Perché la realtà stessa sembra di colpo divenuta un mistero dagli allucinati contorni ultraterreni? Da chi è stato scritto e dove si trova il Libro d'età alessandrina, che guida il protagonista e Diana nel loro cosciente progetto di smarrimento? E chi è davvero Diana, che di notte sogna il Libro per poi trascriverlo? Tra dense accensioni liriche e paralizzanti paradossi morali, "Faremo bene il male" può considerarsi un nuovo Lolita interamente trasportato nelle vertiginose regioni della metafisica e, insieme, sprofondato negli oscuri abissi della psiche.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv