SIENA NOTIZIE NEWS

“CRESCENDO ROSSINI” AL TEATRO POLIZIANO A MONTEPULCIANO

News inserita il 21-11-2018

Crescendo Rossini è il concerto in programma al Teatro Poliziano, di Montepulciano, sabato 24 novembre 2018, ore 21.15. L'Istituto di Musica Henze dedica quest'anno il consueto appuntamento di Santa Cecilia al tumultuoso compositore di Pesaro, nel 150° anniversario della sua scomparsa. Il tradizionale evento che rende omaggio alla patrona dei musicisti, si articola quindi sui trascinanti capolavori rossiniani. I più diversi organici dell'Istituto di Musica Henze presentano esecuzioni ed interpretazioni creative e giocose delle pagine più celebri firmate da Rossini.
Da "Il barbiere di Siviglia" a "La gazza ladra", prende forma uno spettacolo definito “bravo bravissimo” che propone arrangiamenti effervescenti e inusuali.
La Corale Poliziana esegue "Il carnevale di Venezia", mentre la Banda Poliziana ospita il solista Giulio Cuseri, impegnato al clarinetto. E ancora il Coro di Voci Bianche diretto da Chiara Giorgi presenta la popolare aria di Figaro; l'Orchestra Junior affiancata dai piccoli allievi del progetto Orchestra in classe provenienti dalla scuola primaria di Montepulciano, si cimenta con il “Guglielmo Tell”.
Si alternano poi sulla ribalta l'Ensemble di violoncelli, l'Ensemble di chitarre, l'Ensemble di ottoni, l'Ensemble di clarinetti e il supergruppo pop-rock che in un finale trascinante scandisce una nuova atmosfera country per la celebre aria “Di tanti palpiti”, tratta dall’opera Tancredi.
Alessio Tiezzi, direttore dell’Istituto di Musica H. W. Henze, è impegnato anche direttamente nelle esibizioni e rimarca l’importanza sociale, oltre che artistica e didattica dell’appuntamento: “L’omaggio a Santa Cecilia è doveroso per tutti i musicisti, ma nel nostro caso valorizziamo la ricorrenza per sperimentare nuove formazioni e soprattutto per stimolare la creatività dei nostri allievi e dei nostri insegnanti nella realizzazione di arrangiamenti inediti; le composizioni di Rossini rappresentano un patrimonio culturale condiviso che noi vogliamo promuovere, stimolando al tempo stesso conoscenza e divertimento.”

 

Galleria Fotografica

Web tv