SIENA NOTIZIE NEWS

STRANIERO ACCOLTELLA AUTISTA DI TIEMME A SANTA COLOMBA

News inserita il 29-07-2017

Duro commento di Fratelli d'Italia

Tiemme esprime vicinanza e solidarieta’ all’autista che oggi pomeriggio è stato aggredito mentre si trovava alla guida di un autobus urbano della linea s37 in localià Santa Colomba, nel comune di Monteriggioni.

“Si tratta di un fatto molto grave – commenta il Presidente di Tiemme Spa, Massimo Roncucci, che ha subito raggiunto l’Ospedale Le Scotte di Siena per assicurarsi delle condizioni di salute dell’uomo e trasmettere solidarieta’ alla sua famiglia – purtroppo sono episodi che nel mondo degli autoferrotranvieri si stanno verificando e che impongono una riflessione sulle modalita’ di prevenzione a bordo. Forniremo la massima collaborazione alle Forze dell’Ordine, con le quali abbiamo gia’ avviato forme di collaborazione per trovare soluzioni piu’ funzionali alla sicurezza del nostro personale e dei passeggeri”. L’autista ferito si trovava alla guida di un autobus quando è stato aggredito, apparentemente senza alcun motivo, e si trova adesso ricoverato all’Ospedale di Siena per gli accertamenti del caso. Le forze dell’Ordine sono intervenute prontamente ed hanno neutralizzato l’aggressore, sparando alcuni colpi.

"La nostra città e la provincia stanno diventanto insicure ed invivibili. Il gravissimo fatto di sangue con l'accoltellamento da parte di un extracomunitario avvenuto oggi ai danni dell'autista del trasporto pubblico lo sta testimoniando. L'assurda ed incredibile politica migratoria dei Governi PD sta rendendo l'Italia insicura persino per un cittadino che vuole prendere il bus o il treno. Siano espulsi gli extracomunitari irregolari e che non fuggono da nessuna guerra. Sia strettamente monitorato il territorio senese ed i sindaci del territorio protestino con il Ministro degli Interni, Minniti, non accogliendo pù supinamente altri "migranti economici" che non sono profughi da guerre. Solidarietà di Fratelli d'Italia all'autista accoltellato ed a tutti i suoi colleghi. Proprio ieri ho ricevuto una lettera di testimonianza da uno di loro che racconta delle preoccupazioni e di alcune incresciose vicende che stanno accadendo sui mezzi del trasporto pubblico locale a Siena, che renderò pubblica", dichiara Lorenzo Rosso, Coordinatore di Fratelli d'Italia di Siena.

 

Galleria Fotografica

Web tv