ROBURSIENA

LA ROBUR CADE CONTRO IL LIVORNO: BIG MATCH AI LABRONICI

News inserita il 04-11-2017

Nel derby toscano ad alta quota vittoria amaranto per 2-1: doppietta di Vantaggiato, pareggio momentaneo senese di Sbraga. Pesante l'assenza di Marotta.

Foto: robursiena.it

SIENA-LIVORNO 1-2

SIENA (4-3-1-2): Pane; Brumat, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino; Cristiani (76' Bulevardi), Gerli, Vassallo (80' Lescano); Guberti (76' Damian); Neglia (69' Emmausso), Campagnacci. A disposizione: Crisanto, Panariello, Terigi, Rondanini, Emmausso, Guerri, Lescano, Mahrous, Cruciani, Romagnoli, Damian, Bulevardi. All. Mignani.

LIVORNO (4-2-3-1): Pulidori; Pedrelli, Pirrello, Gasbarro, Franco; Luci, Bruno; Doumbia, Murilo (75' Morelli), Valiani; Vantaggiato. A disposizione: Romboli, Hadziosmanovic, Giandonato, Borghese, Gemmi, Baumgartner, Perez, Morelli, Gonnelli, Montini, Maiorino, Ponce. All. Sottil.

ARBITRO: Amabile di Vicenza (Michieli-Sartori)

MARCATORI: 52' e 93' Vantaggiato (L) 84' Sbraga (S)

AMMONITI: Doumbia, Murilio (L) Sbraga (S)

Big match al Rastrello tra Siena e Livorno. Nel derby toscano si affrontano le prime due squadre della classe: bianconeri secondi e sconfitti nel turno precedente dal Monza, labronici in testa e vittoriosi sei giorni fa contro la Pro Piacenza. Tegola per i bianconeri di mister Mignani costretti a rinunciare all'ultimo a capitan Marotta.

Chiunque riprenda la cronaca integrale della partita è pregato di inserire la fonte Ok Siena.

PRIMO TEMPO

Siena in maglia bianconera, Livorno in tenuta amaranto

Ha inizio il big match del Rastrello con pallone calciato dai padroni di casa

2 minuto: lancio di Bruno in direzione di Vantaggiato che con un diagonale dal limite non crea problemi a Pane che blocca a terra la sfera

7': rilancio di D'Ambrosio in direzione di Neglia anticipato dall'uscita di Pulidori

10': spiovente nel mezzo di Guberti, colpo di testa a liberare di Gasbarro

14' Tiro da fuori area di Neglia che sfiora il palo

16': tiro-cross di Guberti che termina direttamente sul fondo

19': dribbling di Guberti che appoggia per l'accorrente Vassallo, chiuso in tackle da Franco

21': bolide di Vassallo murato e deviato sul fondo da Pedrelli

23': incredibile errore di Campagnacci sottoporta: l'attaccante non calcia, ma cerca il passaggio verso Neglia. Sfuma un'ottima occasione la Robur

26': traversone nel mezzo di Valiani per lo stacco aereo di Vantaggiato che non inquadra lo specchio della porta

29': corner per i labronici: cross dell'ex Valiani sventato da Sbraga

31': calcio di punizione dai 30 metri per gli ospiti: tocco di Luci per Murilo che di testa manda alto il pallone

34': spiovente dalla destra di Pedrelli respinto con i pugni da Pane

35': l'azione prosegue con un destro di Doumbia neutralizzato dal portiere bianconero

39': fermato in posizione irregolare Neglia dal guardalinee

41': punizione da zona defilata per i senesi: fendente nel mezzo di Guberti, si rifugia sul fondo Luci

43': ottima chiusura di D'Ambrosio su Murilio lanciato in porta

45': duplice fischio di Amabile che manda le squadre negli spogliatoi. Parziale: Siena-Livorno 0-0

SECONDO TEMPO

Si riparte. Stessi effettivi sul rettangolo di gioco per le due formazioni

47 minuto: cross nel mezzo di Iapichino, non ci arriva per poco Neglia

50': passaggio filtrante di Cristiani per Campagnacci che però non aggancia la sfera

52': LIVORNO IN VANTAGGIO. Calcio d'angolo battuto da Valiani per il colpo di testa vincente di Vantaggiato che supera Pane

55': rovesciata di prima intenzione di Neglia che termina ampiamente alta

57': sanzionato con il cartellino giallo Doumbia

59': diagonale di Murilio deviato sul fondo da Pane

61': conclusione di controbalzo di Murilio di poco a lato

63': ammonizione da Sbraga e punizione dal limite per gli amaranto: tiro alto da parte di Vantaggiato

67': spiovente di Iapichino allontanato da Gasbarro

69': primo innesto per i padroni di casa: dentro Emmausso al posto di Neglia

71': calcio piazzato da zona laterale per il Siena: il tiro-cross di Guberti viene sventato da Pulidori

73': sanzionato con il giallo Murilio

76': mister Mignani inserisce Bulevardi e Damian per Cristiani e Guberti

79': destro di Bulevardi deviato da un difensore sul fondo

80': per i bianconeri Lescano rimpiazza Vassallo

84': GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DELLA ROBBBBBBBBUR. Corner di Bulevardi si inserisce Sbraga che fredda Pulidori: pari bianconero

87': lancio di Valiani per Morelli chiuso da D'Ambrosio 

90': assegnati 4 minuti di extratime

91': pallonetto di Emmausso che calcia incredibilmente alto da ottima posizione

93': GOL DEL LIVORNO. Vantaggiato in tap-in, dopo che Valiani aveva colpito il palo, firma il nuovo vantaggio ospite

95': fischio conclusivo, beffa Robur. Finale: Siena-Livorno 1-2

ANALISI: Beffa Robur in pieno recupero nel derby contro il Livorno. Amaranto in vantaggio ad inizio ripresa con un colpo di testa di Vantaggiato, pareggio bianconero all'84 con un tiro sugli sviluppi di un corner da parte di Sbraga. Al 93' palo di Valiani, sulla ribattuta ancora Vantaggiato insacca in rete. Sconfitta immeritata per i bianconeri di mister Michele Mignani, ma sicurmente, anche se non deve essere un alibi, ha pesato l'assenza per forfait di capitan Marotta. Prossimo impegno per il Siena, mercoledì, in trasferta contro la Pistoiese. Calcio d'inizio fissato per le ore 20:30.

Damiano Naldi 

 

Galleria Fotografica

Web tv