SIENA NOTIZIE NEWS

MARCELLA TONIOLI, CAMPIONESSA MONDIALE DI TIRO CON L’ARCO, È SENESE D'ADOZIONE

News inserita il 20-04-2017

Giovane, determinata e grintosa, ha conquistato la Hyundai World Cup 2016

Classe 1986, senese di adozione e simpatizzante della Selva (residente a Torrenieri, nel comune di Montalcino), grintosa e determinata, in due parole: Marcella Tonioli, la regina dell’arco compound 2016.

Nasce nella provincia di Ferrara, trasferitasi da alcuni anni nel senese dove vive con il marito Leonardo Ceccarini, anch’esso arciere, la Tonioli dal 2016 diventa una vera e propria icona di riferimento per tutti gli amanti del tiro con l'arco.

L’atleta azzurra, infatti, proprio l’anno passato, ha vinto la Hyundai World Cup 2016 al termine di una finale contro la padrona di casa Sarah Holst Sonnichsen.

La Tonioli conquista la Coppa del Mondo Compound femminile (prima donna in Italia ad aver vinto questo prestigioso titolo) a Odense in Danimarca, paese ospitante i Mondiali, accreditandosi così il primo titolo individuale in carriera in questa competizione dopo aver conquistato il bronzo alle finali di Istanbul nel 2011.

Con un po’ di orgoglio teniamo stretta nel nostro territorio questa giovane atleta dall’aspetto forte e deciso, con i capelli, il cui “fil rouge” è una compresenza di più colori accesi, che in qualche modo rimandano al suo modo di essere: solare, diretta e risoluta.

Conosciamola un po’ più da vicino:

Marcella, quando è iniziata la passione del tiro con l’arco?

R: La storia parte da lontano, già quando frequentavo le scuole medie, uno degli sport che ci facevano fare era il tiro con l’arco e mi affascinava molto. Poi, anni dopo, nel maggio del 2003 andai a vedere una gara e da lì cominciò l’avventura.

Agli albori, pensavi che avresti raggiunto la Coppa del Mondo?

R: Assolutamente no, non pensavo neanche di raggiungere alti livelli in Italia; il mio scopo era quello di divertirmi in questo sport, in un ambiente a me vicino ed in cui avevo ed ho l'opportunità di incontrare persone che con me condividono la stessa passione.

Cosa hai provato quando ti sei resa conto che avevi, davvero, vinto i mondiali ?

R: E’ stato un "groviglio” di emozioni che è esploso tutto insieme: gioia, fatica, emozione, tensione e passione.

Quali sono gli obiettivi attuali per quanto riguarda il tiro con l’arco?

R: Sicuramente l'obiettivo è quello di affrontare con serenità e fermezza la stagione outdoor che sta per iniziare con il Grand Prex in Polonia e cercare di qualificarmi per la finale della Hyundai World Cup 2017.

Ringraziamo la nostra Marcella Tonioli per l’intervista concessaci e le auguriamo di raggiungere tutto ciò che si è prefissata per trovarci ancora a scrivere di lei e dei suoi successi.

Chiara Lenzini

Lista

 

Galleria Fotografica

Web tv