SIENA NOTIZIE NEWS

L’EMMA VILLAS SIENA FA SUO IL DERBY TOSCANO, FINISCE 3-0 CONTRO MASSA

News inserita il 04-12-2017

La Emma Villas Siena vince bene il derby toscano contro l’Acqua Fonteviva Massa e conquista tre punti in classifica che le consentono di raggiungere quota 20 punti in classifica.

I senesi giocano in maniera piuttosto fluida e fanno bene anche al servizio, con 9 servizi vincenti.

Si comincia, con la Emma Villas che manda in campo lo stesso sestetto della Coppa Italia: Fabroni e Nemec formano la diagonale, in banda ci sono Fedrizzi e Vedovotto, al centro Bargi e Spadavecchia, il libero è Giovi. L’Acqua Fonteviva Massa di coach Aniello Mosca gioca con Leoni in cabina di regia e il bosniaco Cuk opposto, De Marchi e Bolla schiacciatori, il capitano Biglino e Nannini al centro, Bortolini libero.

Primo set. Ottimo è l’avvio dei senesi che in pochi istanti si portano sul 3-0: vanno a segno Fedrizzi, poi Bargi trova un ace in battuta float e Spadavecchia mura Cuk. Siena serve bene, come aveva fatto in Coppa Italia a Viterbo contro Tuscania: Nemec comincia bene anche in questo fondamentale e realizza una battuta vincente subito seguita da una schiacciata positiva. La Emma Villas si porta sul 6-2. Nemec gioca bene ma dall’altra parte della rete anche Andelko Cuk trova pian piano confidenza con il campo e mette a segno i suoi primi punti del match. Il quarto pallone messo a terra da Nemec vale il 13-10, a cui segue la murata di Spadavecchia su Cuk. Coach Mosca sul 14-10 chiede time out. Il feeling tra Fabroni e Vedovotto porta tre punti in casa senese fino al 19-11. Ancora Pippo Vedovotto si mette in evidenza, con un servizio vincente. De Marchi al servizio e Bolla limitano il passivo: 23-18. Il set viene chiuso da Vedovotto sul 25-20. La Emma Villas ha attaccato con il 58%, ha messo a segno 4 muri-punto e tre servizi vincenti. Sono stati 7 i punti di Nemec, 6 quelli di Vedovotto. Per Massa 6 punti di Cuk.

Secondo set. Il set riparte con gli stessi sestetti. Siena fa vedere una grande murata a tre su Andelko Cuk. Molto positivo l’apporto in questo frangente da parte dei centrali senesi, con Bargi e Spadavecchia attenti sia da un punto difensivo che in attacco. Bene anche in banda con Vedovotto e Fedrizzi. Il gioco senese scorre fluido e anche la battuta dà buoni frutti: Fabroni in float realizza il 10-5. Bargi a muro commette un’imperfezione, poi si riprende chiudendo bene una veloce. L’Acqua Fonteviva con Leoni va da Cuk e Bolla che adesso approfittano di un sistema muro-difesa della Emma Villas non posizionato alla perfezione. Quando poi la battuta di Nannini con l’aiuto del nastro finisce per toccare il taraflex Massa è sul -3. Pippo Vedovotto sale in cattedra e con un paio di belle giocate dà una spallata al set. Nemec colpisce ancora. Coach Cichello cambia, fa alzare dalla panchina Di Tommaso e Melo per Fabroni e Fedrizzi. Il set si avvia alla conclusione con una veloce di Spadavecchia e l’errore di Bolla. Massa ha un sussulto con un muro di Biglino e un attacco vincente di De Marchi. L’errore di Bolla al servizio chiude il parziale sul 25-22.

Terzo set. Coach Cichello tiene Alisson Melo in sestetto e il brasiliano mura subito Andelko Cuk. Bargi è caldo e segna altri due punti. Massa ora commette qualche errore di troppo, coach Mosca richiama i suoi per parlarne un po’. Però al rientro in campo Bolla sparacchia a lato il servizio. Cresce l’intensità delle giocate di Spadavecchia mentre Melo sbaglia un paio di giocate. Il risultato è quello di un punteggio in equilibrio: 6-6. Vedovotto attacca ancora bene in lungolinea ma un piccolo allungo dei padroni di casa arriva grazie ad una buona difesa senese e ad una murata di Bargi. Cuk, autore fin qui di 14 punti, continua ad essere discontinuo: un suo errore porta Siena avanti di cinque lunghezze sul 16-11. Alisson Melo si fa apprezzare al servizio mentre Nemec continua ad avere una mano molto calda: il Video Check dice che la sua schiacciata è dentro il campo, vale il 18-12 ed è il decimo punto per l’opposto slovacco in questo match. Siena adesso fila via veloce: vanno a segno Vedovotto e Bargi per il 20-13 dei locali. Melo segna gli ultimi due punti, chiude il set sul 25-19 e quindi il match. Da sottolineare alcuni strepitosi salvataggi del libero senese Andrea Giovi nel corso del terzo set.

IL TABELLINO 

Emma Villas Siena – Acqua Fonteviva Massa 3-0 (25-20; 25-22; 25-19)

EMMA VILLAS SIENA: Fabroni 4, Bargi 8, Spadavecchia 6, Vedovotto 13, Giovi (L), Graziani, Braga, Nemec 10, Pochini, Di Tommaso, Fedrizzi 6, Melo 6. Coach: Cichello.

ACQUA FONTEVIVA MASSA: Bortolini (L), Masini, Leoni, Briglia, Bolla 12, Bernieri Di Lucca, Nannini 3, Cuk 16, Calarco 2, De Marchi 9, Briata, Silva, Biglino 8. Coach: Mosca.

Video Check: richiesto nel primo set da Siena sull’8-5 (decisione cambiata) e sul 19-12 e da Massa sul 9-4; richiesto nel terzo set da Siena sul 17-10 (decisione cambiata).

 

Galleria Fotografica

Web tv