SIENA NOTIZIE NEWS

IL LISTONE ORA È "PROGETTO CIVICO SENESE" E CANDIDA SINDACO MASSIMO SPORTELLI

News inserita il 05-12-2017

Attualmente quattro liste civiche compongono l’alleanza

La situazione, non solo economica, in cui versa la città impone una reale e tangibile svolta che metta in discussione i costumi ed i metodi che hanno caratterizzato il recente passato, che non archivi la ricerca delle responsabilità, ma neppure che questo resti il solo impegno di domani, che ricerchi una trasparenza di obiettivi e l’impegno diretto e senza deleghe in bianco, da parte dei cittadini.
Il sentimento di antipolitica deve essere contrastato con l’impegno diretto alla vita amministrativa di una collettività. Perché i partiti, a cui si riconosce una importanza fondamentale per la vita democratica di uno Stato, a Siena non hanno caratteristiche di adeguatezza per continuare a gestire il bene comune. Per questo ci rivolgiamo ai senesi tutti affinché siano oltre che amministrati anche amministratori e forza trainante della rinascita della città.
Dobbiamo tutti dire basta a logiche condizionanti o interessi extraterritoriali. La storia insegna che si può ancora essere grandi rendendo forte la partecipazione e impostando progetti realizzabili che producano ricchezza ed occupazione. Le risorse ci sono, basta amministrarle con saggezza.
Per questo, il percorso del "Listone" prosegue e dà vita al “PROGETTO CIVICO SENESE”. I movimenti politici che hanno dato vita a questo progetto, hanno scelto di non assoggettarsi ai partiti politici, condividono proposte e finalità e stanno lavorando per elaborare un’offerta politica innovativa e lungimirante per Siena. Le “attuali” quattro liste civiche che compongono l’alleanza, confidano in un ulteriore allargamento della compagine a quelle forze civiche disponibili a condividere un progetto comune.
Insieme hanno individuato nell’Avv. Massimo Sportelli il candidato a Sindaco, che può rappresentare professionalità, novità, amore per la città e le sue tradizioni ed esprime appieno l’anima popolare senese e la smisurata voglia di cambiamento. Un cambiamento che sappia armonizzare la necessità di crescita di una nuova classe politica di amministratori con esperienze e professionalità già presenti.
Il comune percorso politico che è stato intrapreso, sarà oggetto di presentazioni pubbliche nonché di confronti e verifiche con la cittadinanza, che sarà chiamata a condividere anche sistemi di rappresentanza inusuali per i copioni politici cui le persone sono abituate.
Sarà lo stesso Massimo Sportelli a rendere note le prerogative su cui si basa la sua accettazione di candidatura, nel corso di una conferenza stampa che convocherà nei prossimi giorni.

Progetto Civico Senese

 

Galleria Fotografica

Web tv