SIENA NOTIZIE NEWS

GAVORRANO-ROBUR SIENA: TRASFERTA IN MAREMMA PER I BIANCONERI

News inserita il 13-09-2017

Dopo l'emozionante vittoria contro la neopromossa Arzachena, domenica alle ore 20,30 la squadra di Mignani si ritrova ad affrontare un'altra matricola

Dopo l'emozionante vittoria al 94' contro la neopromossa Arzachena finita con il risultato di 3-2, domenica alle ore 20,30 la Robur Siena si ritrova ad affrontare un'altra matricola, il Gavorrano.
La squadra maremmana, reduce da un campionato vittorioso di serie D, dopo due partite giocate, è ancora ferma in classifica a zero punti. Ma i rossoblù anche se ultimi, non sono certo una squadra da sottovalutare, infatti lo dimostrano le tante occasioni create ma non sfruttate contro Livorno, persa con il risultato di 2-1 e in casa contro l'Olbia persa per 2-1.
L'Unione Sportiva Gavorrano 1930 S.r.l., è la squadra di calcio di Gavorrano in provincia di Grosseto, nata nel 1930, cittadina con circa 8.500 abitanti. I colori sociali sono il rosso e l'azzurro.
L'allenatore della squadra è il viareggino ex calciatore Vitaliano Bonuccelli, attaccante di Viareggio, Massese, Alessandria e Pisa.
Il tecnico, chiamato in carica nel 2015 ad allenare la squadra maremmana, alla sua prima esperienza nei professionisti della serie C, predilige il modulo 4-3-1-2 a rombo, schierando 4 difensori, 3 centrocampisti, 1 trequartista e 2 attaccanti.
La sua forza è soprattutto il saper fare gruppo e riuscire a rafforzare i rapporti all’interno dello spogliatoio, cosa che ne ha giovato soprattutto lo scorso anno.

Il Gavorrano, già incontrato dai bianconeri in Coppa Italia, gara che terminò con il risultato di 1-1, sta preparando la gara contro la Robur nei migliori dei modi per tentare di conquistare i sui primi punti, sfruttando anche del turno di riposo che lo attendeva la scorsa domenica. Il Mister, contro il Siena, schiererà una formazione con un modulo diverso, con una difesa più attenta e con un centrocampo più folto.
Intanto nella partita amichevole disputata sabato, i rossoblù hanno vinto per 6-0 contro il Neania.
Questa la rosa completa della squadra:
PORTIERE: Salvalaggio Daniel, Mazzini Stefano.
DIFENSORE: Borghini Diego, Bruni Leonardo, Tissone Alessio, D'Ignazio Luigi, Ropolo Paolo, Gemignani Andrea, Matteo Giacomo, Papini Elia, Salvadori Samuele.
CENTROCAMPISTA: Marianeschi Francesco, Mosti Nicola, Conti Federico, Cretella Riccardo, Zaccaria Simone.
ATTACCANTE:Malotti Manuele, Brega Cristian Carlo, Mugelli Filippo, Lombardi Angelo, Moscati Filippo.

I bianconeri di mister Mignani dopo la vittoria di domenica, hanno ripreso la preparazione ieri pomeriggio a Colle Val d'Elsa, rientrato regolarmente in gruppo Campagnacci.
Carichi e compatti per la brillante partenza di questo inizio campionato raggiungeranno Grosseto, con la consapevolezza di essere un ottimo gruppo cercheranno di conquistare i tre punti.

Nota negativa per la Robur l'assenza del difensore centrale Andrea Sbraga, espulso domenica per una spinta all'attaccante della squadra avversaria, il giocatore è stato squalificato dal giudice sportivo per 2 giornate.
Il tecnico Michele Mignani dovrà reinventare la difesa e rimpiazzare il forte centrale che ben si era comportato in questo inizio di campionato.

La trasferta sarà seguita da numerosi tifosi del Siena, che approfittando del (quasi) ritrovato entusiasmo e della vicinanza della gara, seguiranno la squadra con pullman e mezzi privati.
Da ieri e attiva la prevendita dei biglietti che potranno essere acquistati nei soliti punti vendita oppure anche on line.
L'arbitro della gara sarà il signor Paolo Bitonti di Pesaro, gli assistenti Marco della Croce e Giacomo Pompei, calcio d'inizio ore 20:30 allo stadio Carlo Zecchini di Grosseto.

Leonardo Carapelli

 

Galleria Fotografica

Web tv