SIENA NOTIZIE NEWS

DEBUTTANO A FANTASTICAT I GATTI-AGNELLO

News inserita il 10-11-2015

I Selkirk Rex, felini dalla pelliccia ricciolina, saranno per la prima volta in esposizione in Italia alla manifestazione di Colle Val d'Elsa del 28-29 novembre

 

Sono stupendi, dolcissimi e hanno la pelliccia ricciolina, tanto che sono chiamati anche gatti-agnello: sono i Selkirk Rex, e si potranno ammirare, per la prima volta in Italia, in occasione di Fantasticat Siena, la expo felina internazionale in calendario il 28 e 29 novembre prossimi presso il Palazzetto di Colle Val d'Elsa (via Liguria 1, località Badia). Ancora una volta Siena e il suo territorio sono stati scelti dall’ANFI (Associazione Nazionale Felina Italiana) come sede di una expo ufficiale .

Un po' di storia

Nel 1987, Jeri Newman, allevatore di gatti persiani, adottò una cucciola randagia, che aveva il pelo e i baffi ricciuti. La chiamò Miss DePesto (detta Pest). A 14 mesi Pest fu incrociata con un persiano (CH PhotoFinish of Deekay) e, il 4 luglio 1988, diede alla luce 6 cuccioli, tre dei quali erano decisamente ricciuti; uno era a pelo lungo. Questo significava che il gene di questa gattina era una nuova mutazione di tipo dominante.
Questo gene fu poi identificato dalla dottoressa Serina Filler dell'Università Veterinaria di Vienna e chiamato SADRE (Selkirk Autosomal Dominant REx).
Ci sono sostanziali differenze fra i Selkirk eterozigoti e quelli omozigoti: i primi sono preferiti come gatti da show perché mostrano orecchie più piccole, una testa più rotonda e un mantello ricciuto più uniforme - come vuole lo standard di questa razza. I secondi tendono a perdere molto pelo quando sono giovani e presentano talvolta aree di pelle nuda. Sono anche meno tozzi e più lunghi. I ricci tendono però a essere più fitti che negli eterozigoti.
Questa razza è attualmente in fase di riconoscimento preliminare presso la FIFe. Per ottenere il riconoscimento ufficiale della FIFe (della quale fa parte anche l'ANFI) è necessario che una razza sia presente in molti show in tutta Europa e che partecipi a buon numero di campioni nazionali e internazionali in almeno tre paesi diversi: un gruppo di allevatori europei, fra i quali due allevatori italiani, sta lavorando a questo progetto.
In Italia ci sono attualmente soltanto quattro soggetti di questa razza, tutti a pelo lungo: due femmine e un maschio eterozigoti e una femmina omozigote. Questi quattro gatti saranno presenti a Fantasticat Siena.

Com'è fatto il Selkirk

Il Selkirk Rex è un gatto muscoloso di taglia media, con testa tonda e occhi grandi. La grossa coda è di media lunghezza e ondulata. Ma la caratteristica peculiare del Selkirk Rex è il suo pelo spesso e riccio. Sono arricciati anche i baffi, le sopracciglia e i peli interni delle orecchie.
Dal punto di vista caratteriale, il Selkirk Rex è un gatto tranquillo, intelligente e curioso. È affettuoso ed è molto tollerante verso altri eventuali animali domestici.

La expo internazionale felina Fantasticat Siena

Se i Selkirk Rex saranno tra i grandi protagonisti di Fantasticat, non mancheranno razze molto note come Persiani, Esotici, Siamesi, Maine Coon, Norvegesi delle Foreste, Certosini, Sacri di Birmania, British, Siberiani, Devon Rex e altre razze rare come Bengal, Sphynx, Balinesi, Peterbald, Javanesi, Neva Masquerade, Persiani Himalayani, Burmesi, Burmilla, Abissini, Kornish Rex, il rarissimo Japanese Bobtail e altri ancora.
Ogni singolo gatto sarà giudicato dai sei giudici della giuria internazionale, che presenterà al pubblico le caratteristiche del soggetto e l'aderenza allo standard di razza. I gatti giudicati più meritevoli (le nomination) si sfideranno sul palco per il Best in Show nel pomeriggio di sabato e di
Oltre al normale concorso espositivo in programma entrambi i giorni (con le nomination decretate dalla giuria, il Best in Show e la sfilata di tutti i vincitori), elementi particolari di richiamo caratterizzeranno il sabato e la domenica.
Sabato, nel corso del Best Separato Sacri di Birmania a cura del Club A.Ga.Bi., i più bei soggetti di questa razza sfileranno sul palco. Domenica saranno presentati al pubblico i gatti Selkirk Rex, assoluta novità per l'Italia.
L'esposizione, manifestazione ufficiale del “Libro genealogico del gatto di razza”, è sotto l'egida ANFI e FIFe (Fédération International Féline). Tutti i gatti esposti a Fantasticat come “di razza” hanno un pedigree legale. Non si espongono gattini più giovani dei limiti di legge (4 mesi) ed è vietata la vendita dei gatti in esposizione.

IL PROGRAMMA DI FANTASTICAT


Sabato 28 novembre

Best in Show sperato Sacri di Birmania con la partecipazione del Club A.GA.BI
(compatibilmente con il raggiungimento del numero di soggetti previsto dalla Fife)

7.30-8.30 Entrata dei gatti e visita veterinaria
9.15 Accettazione modifiche al catalogo e inizio conferme colore e CCS
9.30 Giudizi Speciale Ragdoll
10.00 Apertura ufficiale dell’expo e inizio dei giudizi
16.00 Passerella Birmana con A.Ga.Bi.
16.45 Best in Show e di seguito premiazione della Speciale Ragdoll
19.00 Chiusura dell’esposizione
21.00 Cena di Gala per Giudici ed Espositori

Domenica 29 novembre

Best in Show separato Norvegesi delle Foreste con la partecipazione del Club A.S.I.
(compatibilmente con il raggiungimento del numero di soggetti previsto dalla Fife) 7.30-8.30 Entrata dei gatti e visita veterinaria (esclusivamente per i gatti presenti SOLO alla domenica)
9.00 Conferme colore e CCS
9.30 Inizio dei Giudizi
16.00 Presentazione al pubblico della razza Selkirk Rex, il “gatto agnello”
16.30 Best in Show
19.00 Chiusura dell’Esposizione

 

Galleria Fotografica

Web tv