SIENA NOTIZIE NEWS

CON “LA CITTÀ CONDIVISA” IL COMUNE DI SIENA COMUNICA DI PIÙ CON I CITTADINI

News inserita il 11-10-2017

Partono le affissioni di nuovi manifesti sulle novità introdotte in questi anni

Per rispondere maggiormente all'impegno richiesto all'ente comunale rispetto alla trasparenza e alla corretta informazione delle scelte compiute dall'Amministrazione, si è scelto di affiancare alla comunicazione tradizionale un canale complementare come quello delle affissioni. Il Comune ha scelto di quindi di dotarsi anche dello strumento dei manifesti, la cui affissione è in fase di avvio, per raccontare alla città il lavoro svolto in questi anni dall'Amministrazione Comunale, al fine di adempiere ad uno dei compiti delle istituzioni pubbliche che è quello di rendere conto alla cittadinanza dell'operato amministrativo.

Dalla scelta dei materiali alle soluzioni grafiche, tutto è stato pensato per contenere al massimo i costi senza penalizzare l’efficacia. Trattandosi di manifesti, è un lavoro di sintesi dove viene data evidenza ad un messaggio su tutti: i risultati raggiunti in questi anni sono frutto del contributo di tutta la comunità cittadina, del rapporto virtuoso tra le istituzioni, di tutti gli uffici e i dipendenti comunali, del ruolo dell'associazionismo e della società civile, del dibattito politico democratico che sempre arricchisce la qualità dell'azione amministrativa. In questa direzione va, di concerto, il payoff della campagna di comunicazione: "La Città Condivisa".

Oltre alla campagna affissioni, vi sono i consueti canali di comunicazione istituzionale, online e offline, e gli incontri con i cittadini, che un ruolo importante hanno giocato in questi anni nei percorsi partecipativi alla base di scelte fondamentali per il futuro della città e che proseguiranno nei prossimi mesi.

La campagna di affissioni sarà realizzata quasi a costo zero, poiché i costi tipografici sono stati abbattuti rinunciando alla stampa a colori e grazie alla collaborazione volontaria di Mario Catoni dello Studio “Catoni Associati” e al lavoro del personale interno del Comune.

“In questo ci ha aiutato la Balzana: con il suo bianco e nero è venuto naturale rinunciare alla quadricromia e puntare all’essenziale. Mi sembra una scelta più in linea con i tempi che viviamo e più rispettosa verso i cittadini per gli anni difficili che sono stati costretti a vivere. La città sta ripartendo con uno stile nuovo, sobrio ed essenziale. Non abbiamo più le ingenti risorse di un tempo ma abbiamo più libertà e più idee. Dobbiamo imparare ad avere più fiducia nella città e nel lavorare insieme ed essere orgogliosi delle cose che facciamo con impegno ed onestà. Ringrazio Mario Catoni che ha messo a disposizione del Comune la sua professionalità con semplicità e disponibilità. Lo spirito che serve tanto a Siena, senza pensare troppo al ruolo o alle convenienze personali” spiega il Sindaco Bruno Valentini.

 

Galleria Fotografica

Web tv