SIENA NOTIZIE NEWS

ARRIVA "IL MUSEO IN TASCA", LA NUOVA APP DEDICATA A PIENZA

News inserita il 16-06-2016

Un progetto della Fondazione Musei Senesi realizzato nell’ambito del Festival Unesco delle Terre di Siena.


Si chiama "Il museo in tasca” ed è la nuovissima applicazione per dispositivi mobili dedicata al Museo di Pienza e al suo territorio che in occasione di Arcobaleno d'Estate, sabato 18 giugno alle ore 18, verrà presentata al pubblico presso Palazzo Borgia – Museo Diocesano.

Un modo nuovo e divertente per conoscere la storia e le collezioni del Museo Diocesano di Pienza, attraverso un percorso incrociato tra gli oggetti, i loro contesti di provenienza e i temi ad essi pertinenti, in una lettura multidisciplinare che consente diversi gradi di approfondimento e che invita alla scoperta del territorio a partire dal museo. Con il tablet o lo smartphone, l'utente potrà ripercorrere le vicende legate a Enea Silvio Piccolomini, noto come papa Pio II, di osservare da vicino le opere realizzate dai grandi artisti senesi e di fare un viaggio ideale nei luoghi circostanti alla città, da Spedaletto a Monticchiello. 

Saranno l'assessore alla cultura del Comune di Pienza Giampietro Colombini, il direttore del Museo Gabriele Fattorini e il responsabile scientifico della Fondazione Musei Senesi, Elisa Bruttini a presentare l’applicazione. Il progetto è stato realizzato nell'ambito del Festival Unesco delle Terre di Siena, un calendario di iniziative per la promozione integrata dei 4 siti Unesco della provincia di Siena, coordinato da Fondazione Musei Senesi. I contenuti della app sono stati prodotti da alcuni giovani studiosi dell'Università di Siena (Federico Barnato, Vincenzo Curiale, Benedetta Drimaco, Gloria Giuliani, Raffaele Moretti), con il coordinamento di Gabriele Fattorini e di Fondazione Musei Senesi. 

La app sarà disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play, e consentirà di scaricare anche i contenuti di altri musei già disponibili sulla piattaforma (il Museo di Storia Naturale Accademia dei Fisiocritici, il Museo Civico Archeologico e della Collegiata di Casole d'Elsa e, a brevissimo, il Museo Archeologico del Chianti Senese). 

"Il museo in tasca" è stato prodotto da Fondazione Musei Senesi grazie al bando "Musei Accreditati Regione Toscana 2013", in collaborazione con cinque Comuni della provincia di Siena (Colle di Val d'Elsa capofila; Abbadia San Salvatore, Asciano, Casole d'Elsa, Castellina in Chianti) e con l'Accademia dei Fisiocritici di Siena. La struttura modulare della app, realizzata da T4All-Technology for All, permette all'utente, una volta scaricata, di aggiornare facilmente i contenuti con i nuovi musei che si inseriscono nel progetto. 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.museisenesi.org, oppure seguire su Facebook Fondazione Musei Senesi o su Twitter @museisenesi

Lista

 

Galleria Fotografica

Web tv