SIENA NOTIZIE NEWS

SARTEANO: AL VIA LA STAGIONE 2017/2018 DEL TEATRO DEGLI ARRISCHIANTI

News inserita il 06-11-2017

Continua senza sosta l’attività culturale degli Arrischianti, la compagnia teatrale che da più di 30 anni anima il territorio sarteanese e non solo, che presenta il nuovo cartellone teatrale. Dopo il successo di Molto rumore per nulla e il bel festival Sarteano Jazz and Blues, ecco già pronta una stagione che mescola commedie, drammi, monologhi, concerti e nuove produzioni.

Si inizia sabato 11 novembre alle 21.30 (con replica domenica 12 alle 17.30) con Sesso & Giardinaggio (da Il nemico di classe di N.Williams) per la regia di Carlo Pasquini, alla direzione della Compagnia Fuc di Montepulciano: una nuova produzione con giovani attori guidati da un esperto regista e pedagogo sempre attento nella ricerca di testi nuovi. Si continua domenica 19 novembre alle ore 17.30 con L’asta del santo della nota Compagnia Gli Omini di Pistoia: un mercante in fiera sulle vite dei santi, come annuncia il sottotitolo allo spettacolo. Dicembre si apre con il monologo Quin scritto e diretto da Laura Fatini e interpretato da Valentina Bischi, che andrà in scena venerdì 8 alle ore 21.30 (con repliche sabato 9 alle 21.30 e domenica 10 alle 17.30) un testo sulla bellezza delle donne e su come questa possa essere un velo sugli occhi degli altri che impedisce di vedere veramente chi hanno di fronte. Una storia semplice, quella di una miss di paese che insegue il sogno di una carriera scintillante e finisce invece in carcere.

La fine del 2017 viene salutata con un grande allestimento che mette in scena attori, registi, e tecnici e comprende un buffet di fine anno: sarà Harvey di Mary Chase la divertente commedia di San Silvestro, diretta dal regista Gabriele Valentini, in scena (ore 21,30) da venerdì 29 a domenica 31 (ore 22 per lo spettacolo del 31). Il Gruppo vocale consonanti, guidato dalla direttrice Chiara Giorgi si esibirà sabato 6 gennaio alle ore 17.30 per salutare la Befana e portare così avanti la tradizione del coro che si è formato in seno all’Accademia e che ogni anno vede aumentare i partecipanti. Domenica 28 Gennaio, Giornata della Memoria, ci sarà la proiezione del film La Rosa Bianca per di Marc Rothemund, tratto da una vicenda accaduta durante la Seconda guerra mondiale. Appuntamento di febbraio (domenica 4 febbraio alle 17.30) sarà Vedi alla voce Alma uno spettacolo prodotto dalle Nina's Drag Queens con la drammaturgia e l’interpretazione di Lorenzo Piccolo e la regia e la coreografia di Alessio Calciolari.

A conclusione del cartellone, per la Festa della donna, il teatro ospiterà Sta arrivando l’apocalisse e non ho niente da mettermi di e con Marisa Miritello, in scena domenica 11 marzo alle ore 17.30. Lo spettacolo si dipana in una serie di monologhi, comici e tragicomici a tratti surreali, ma di intensa satira sociale. A queste date quali vanno aggiunte le Residenze Creative del Teatro dell’Elce di Firenze e del Musikteatergruppen Ragnarock. «Ogni anno uno sforzo organizzativo ed artistico non indifferente per la nostra piccola compagnia, ma ci piace far vivere questo teatro, che curiamo come fosse la nostra casa- dice Gabriele Valentini, presidente Arrischianti - Ci dedichiamo con passione alla direzione artistica di questo cartellone, nel quale amiamo ospitare spettacoli con un unico filo conduttore: innovatività, cura del particolare, formazione del pubblico. Non distinguiamo tra spettacoli del territorio e altri: vorremmo invece contribuire alla nascita di un ‘territorio degli artisti’ nel quale favorire gli incontri e gli scambi creativi. Per questo non dimentichiamo le attività che costellano la nostra stagione: laboratori teatrali per bambini ed adulti, nuove produzioni, collaborazioni internazionali, partecipazione a festival e a rassegne nazionali e internazionali. Per fare tutto questo ci vuole molta passione e spirito di collaborazione, ma vediamo crescere buoni frutti.» Info e prenotazioni : info@arrischianti.it, www.arrischianti.it

 

Galleria Fotografica

Web tv