SIENA NOTIZIE NEWS

MONTERONI: AL VIA LE ISCRIZIONI PER I SERVIZI EDUCATIVI

News inserita il 18-04-2017

Iscrizioni aperte per i servizi educativi e scolastici nel comune di Monteroni d’Arbia e tariffe rimodulate per una gestione più snella ed efficace per le famiglie e l’amministrazione. C’è tempo fino al 28 aprile per iscrivere i piccoli all’asilo nido comunale di Monteroni d’Arbia per l’anno 2017/2018, allo Spazio Gioco, al prolungamento pomeridiano ed al Centro 3-6 anni. Sarà l’ufficio istruzione a ritirare le domande di iscrizione per i piccoli che hanno compiuto un anno di età.
“Apriamo adesso le iscrizioni al nostro asilo nido comunale e ai servizi integrativi. – spiega l’assessora alle Politiche Educative Giulia Timitilli – Quest’anno abbiamo una novità importante per quel che riguarda le tariffe che sono state rimodulate interamente: pur restando invariate dal punto di vista economico abbiamo cambiato le modalità ed i tempi di pagamento in modo da limitare i costi di fatturazione ed avere un controllo maggiore della situazione nei confronti delle famiglie”.
“Crediamo fermamente nell’importanza dei servizi educativi sul nostro territorio – interviene il sindaco Gabriele Berni - questi rappresentano una priorità sempre e lo sono ancora di più in un periodo di difficoltà per le famiglie e le istituzioni. Da questa consapevolezza nasce il progetto di revisione delle modalità di pagamento che segue quello dei servizi integrativi dello scorso anno: l’obiettivo come sempre è quello di istituire un sistema integrato per la formazione e l’educazione di coloro che saranno un domani i punti di riferimento della nostra comunità”.

Le iscrizioni
Il nido comunale “Gioco Incontro” (in via San Giusto 309) ha un orario di servizio per le famiglie dalle 7,30 alle 16 e ridotto dalle 7,30 alle 12,30/14, è disponibile per un numero di quaranta bambini e possono essere iscritti i nati dal 1 gennaio 2016 al 28 febbraio 2017.
Le iscrizioni sono aperte anche ai residenti nei Comuni limitrofi, mantenendo diritto di priorità ai bambini del Comune di Monteroni d'Arbia. I genitori dei bambini già inseriti presso l’Asilo Nido nell’anno scolastico 2016/2017, seppure ammessi di diritto, dovranno anch’essi presentare l’iscrizione per il nuovo anno. Il prolungamento dell’orario per il nido d’ìnfanzia comunale, esclusivamente per i bambini iscritti al nido, aprirà da ottobre nel rispetto dei tempi di ambientamento dei piccoli, e si potrà richiedere fino al 31 luglio con orario 16 alle 18,30. Il servizio si potrà richiedere per l’intera settimana oppure solo per alcuni giorni settimanali (da 2 a 4). Allo Spazio Gioco si potranno iscrivere i bambini dai 18 mesi ai 3 anni di età (massimo 12 bambini), questo ha un orario dalle 8 alle 12 e, novità introdotta da quest’anno, il servizio aprirà dal 1 settembre e chiuderà il 30 giugno. Il Centro Gioco Tre/Sei ha un numero massimo di 40 posti con orario pomeridiano dalle 16 alle 19 dal 15 settembre al 30 giugno. Il servizio può essere richiesto per l’intera settimana oppure solo per alcuni giorni.
Per presentare le domande, entro il 28 aprile, è necessario utilizzare il modulo predisposto e reperibile presso l’Ufficio Istruzione o sul sito web del Comune. Le domande dovranno essere consegnate direttamente all’Ufficio Istruzione nei giorni di martedì e venerdì dalle 9 alle 12:30 ed il giovedì dalle 16 alle 18:30.
Aperte le iscrizioni anche per i servizi di mensa e trasporto per il prossimo anno scolastico. Il Comune di Monteroni d'Arbia ha infatti pubblicato l'avviso per le famiglie dei bambini iscritti alle scuole del territorio (infanzia, primarie, secondaria di primo grado) per presentare la richiesta relativa a questi servizi per l'anno scolastico 2017/2018.
Il termine per le iscrizioni è il prossimo 15 giugno ed i moduli possono essere consegnati presso l'ufficio protocollo del Comune (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 e il giovedì dalle 16 alle 18,30) o tramite mail agli indirizzi dell'ufficio istruzione: coscil@comune.monteronidarbia.si.it e bettonte@comune.monteronidarbia.si.it, allegando una copia di un documento d'identità.

La riformulazione delle tariffe
“Abbiamo da poco approvato una rimodulazione totale delle tariffe e delle modalità di pagamento per i servizi di mensa, scuolabus, nido d’infanzia, prolungamento orario, Spazio Gioco e Centro 3-6 anni – spiega l’assessora Timitilli – Anche per questo anno siamo riusciti a lasciare invariate le tariffe, cosa di cui andiamo fieri, la novità consiste nell’aver ripensato le modalità di erogazione del servizio in base alla tariffa pagata ed i tempi e modi di pagamento da parte delle famiglie”.
L’amministrazione ha pensato a questa revisione per avere una maggiore certezza della compartecipazione da parte degli utenti e per quantificare in modo più chiaro e trasparente le entrate di questo servizi nel nostro bilancio. Inoltre questo ci permette un abbattimento dei costi mensili di fatturazione semplificando anche la gestione e la comunicazione della presenza degli alunni nei confronti delle scuole e naturalmente per avere un più capillare e puntuale controllo sulle eventuali morosità.
“A titolo esemplificativo – continua Timitilli - il servizio mensa nella primaria (con cinque rientri) e nelle scuole dell’infanzia avrà un costo di 82 euro mensili contro il costo unitario degli scorsi anni, ma sono previsti sconti (dal 10 al 50%) per assenze consecutive. Per la scuola primaria con tre rientri invece il costo sarà di 47,52 euro mensili. Cambiamenti anche nel trasporto scolastico che si pagherà in tre rate (fine ottobre, fine gennaio e fine aprile) così come il prolungamento dei nidi d’infanzia ed il Centro 3-6 anni”.

 

Galleria Fotografica

Web tv