SIENA NOTIZIE NEWS

"MONTALCINO LA POESIA DA GUARDARE", APRE LA MOSTRA DI MACHETTI E BINDI

News inserita il 07-05-2017

Si è appena aperta la mostra di pittura di Letizia Machetti e Claudio Bindi "Montalcino - La poesia da guardare" nel Palazzo Comunale Storico di Montalcino, che rimarrà aperta fino al 15 maggio. "Ogni volta che si pone lo sguardo su Montalcino e il suo territorio si sente un richiamo, un richiamo proprio, personale, talora irripetibile. Il passato si incontra e si fonde con il presente nella luce di uno dei suoi struggenti tramonti.." si legge nella presentazione della mostra e questo ricorda quanti artisti si siano ispirati proprio a questo antico territorio.
Due pittori, Bindi e Machetti, che hanno storie e curriculum diversi ma che in questo evento raccontano insieme la storia della loro arte. Letizia Machetti è montalcinese e il suo studio è proprio qui, in Viale della Libertà. Ha ripreso a dipingere dopo diversi anni frequentando i corsi della nota pittrice senese Angela Carli presso il suo AC Laboratorio Artistico. Alla base della sua pittura c'è il tentativo di proporre attraverso l'arte figurativa quel concetto di bellezza visibile e a volte invisibile che scaturisce dall'ambiente naturale ed umano. Claudio Bindi, di Trento ma da quarant'anni abitante a Grosseto, ha, come Letizia, ripreso a dipingere dopo una pausa di anni e predilige uno stile figurativo particolare che unisca la propria sensibilità e libertà personali a un gusto estetico dei soggetti rappresentati. Fa parte dell'Associazione Grossetana Arti Figurative di Grosseto. Machetti e Bindi vengono da alcune mostre collettive e personali ed espongono insieme per la prima volta. La mostra "Montalcino la Poesia da Guardare" è organizzata con il patrocinio del Comune di Montalcino, è aperta ogni giorno dalle 11 alle 14 e poi dalle 15.30 alle 19.30.

Annalisa Coppolaro

 

 

Galleria Fotografica

Web tv