SIENA NOTIZIE NEWS

"L'AVVENTURA ETRUSCA DI MURLO", NUOVO LIBRO DI COPPOLARO, TUCK E SODERBERG

News inserita il 14-12-2017

''L'Avventura etrusca di Murlo'' si presenta al Museo di Murlo giovedì 14 dicembre, ore 16, con i tre autori Annalisa Coppolaro Nowell, Anthony Tuck e Goran Soderberg. Saranno gli interventi di Camillo Zangrandi, presidente Proloco Murlo, Fabiola Parenti, sindaco di Murlo e Giuseppe M.Della Fina, direttore scientifico del Museo Etrusco, ad illustrare, con la presenza degli autori, un'opera che si aspettava da anni e che ora ARA Edizioni ha realizzato.
Finalmente un libro che racchiude e racconta la storia dei sorprendenti scavi di Poggio Civitate, noti in tutto il mondo da 50 anni a questa parte. Un libro dove il punto vista giornalistico delle storie legate agli scavi e dei ricordi sul territorio, curato da Annalisa Coppolaro, si unisce al punto di vista prettamente archeologico dell'importanza di questa immensa scoperta etruscologica che ha aperto nuove strade di studio per la vita quotidiana degli Etruschi, punto di vista illustrato dal direttore degli scavi Anthony Tuck. Il tutto corredato da immagini originali che partono dai primissimi anni di scavo, dal 1966, per arrivare fino ad oggi. Immagini firmate dal ''fotografo degli scavi'' Goran Soderberg. Il libro è bilingue italiano inglese e realizzato con un bellissimo progetto da ARA Edizioni Siena, con il sostegno anche della Massachusetts University Amherst.
Nel libro si incontrano i personaggi che hanno reso possibile questo percorso nei 51 anni di lavoro, dai primi scavatori con i loro ricordi ai sindaci come Maurizio Morviducci e Romualdo Fracassi, che sostennero i primi scavi e curarono i restauri del paese di Murlo, del Palazzo che ospita il Museo, l'apertura del Museo stesso nel 1988 e moltissimi altri traguardi, fino all'epoca del sindaco Alessio Manetti che corrisponde all'apertura di Murlo verso l'Europa e non solo, con i risultati della ricerca sul DNA Etrusco che portò a stabilire uno strettissimo legame tra il profilo genetico dell'antico popolo e il DNA degli attuali residenti a Murlo. UNa notizia che fece il giro del mondo sulle prime pagine di riviste europee come Le Figaro. E ovviamente l'epoca attuale con i festival come Bluetrusco che promuovono la conoscenza di Murlo ben oltre i suoi confini. Moltissime le storie, le interviste, i racconti degli scavi e dei momenti più importanti di queste campagne archeologiche che si ripetono ogni anno, portando a Murlo i più importanti etruscologi delle università mondiali.
La presentazione di oggi sarà seguita da un incontro con gli autori, book signing e aperitivo per tutti. Da non perdere.

 

Galleria Fotografica

Web tv