SIENA NOTIZIE NEWS

GRANDISSIMI NOMI PER IL "SARTEANO JAZZ&BLUES"

News inserita il 17-08-2015

Ci sarà, in esclusiva per l’Italia, Ian Shaw, ci saranno anche Baba Sissoko e Gianluca Petrella, accanto a interessanti marching band, in occasione di Sarteano Jazz & Blues, dal 21 al 23 agosto. L’appuntamento è ormai tradizionale per i numerosi appassionati di questo genere musicale. La prima edizione ebbe luogo nel 1990 e da allora la rassegna si è svolta ogni anno, senza interruzione. Il programma della ventiseiesima edizione prevede una serie di concerti gratuiti, nel centro storico di Sarteano. Nel corso dei tre giorni il festival presenterà molti modi diversi di interpretare  il jazz e il blues. Nei pomeriggi, saranno le marching band ad animare piazzette e strade del suggestivo borgo medievale, sullo stile delle storiche band che sfilano a New Orleans, sottolineando i momenti più importanti della vita della comunità. Tra queste, la Zastava Orkestar e la Magicaboola Brass Band. La sera (ore 21,30), in Piazza San Lorenzo,  si potranno ascoltare tra i migliori esponenti del panorama jazzistico internazionale. 

La prima sera, 21 agosto si esibirà il cantante e pianista Ian Shaw, ospite abituale dei più prestigiosi festival e club londinesi, vincitore due volte come best vocalist nei BBC jazz award.

 

Sabato 22 agosto sarà la volta  del quintetto Gianluca Petrella Cosmic Renaissance, ritenuto da molti la più originale e innovativa formazione in circolazione (unico concerto a pagamento, ingresso 10 euro).

 

La chiusura del festival, domenica 23 agosto, è affidata alla band di Baba Sissoko, l’ultimo e il più grande dei griot del Mali, i cantastorie che girano per città e villaggi, rinnovando un’antica tradizione. La musica di Baba Sissoko è una sorta di blues africano delle origini, musica di magia e di festa. 


Per informazioni rivolgersi all’ufficio turistico (tel. 0578269204). Oppure: www.sarteanojazz.it e www.sarteanoliving.it. Continua così, in grande stile e con un evento culturale di livello, la lunga estate di Sarteano.

 

Galleria Fotografica

Web tv