SIENA NOTIZIE NEWS

FESTA MEDIEVALE ALLA FORTEZZA DI RADICOFANI

News inserita il 14-07-2017

Una festa che si ispira al Medioevo è l’evento in programma nella suggestiva, e panoramica, fortezza di Radicofani tra il 15 e il 16 luglio. Si potranno ammirare gli spettacoli degli armigeri, degli arcieri, di sbandieratori, cavallieri, danzatrici, musici. Giullari e giocolieri. Un campionario consueto, a cui si aggiungono rievocazioni su arti e mestieri, o quella, inevitabile a Radicofani, relativa a Ghino di Tacco. A disposizione un’area food al coperto e la ricostruzione di banchetti dentro la fortezza. Per vivere un'esperienza ancora più completa, entrare appieno nell'animo della festa e calarsi completamente nello spirito dell'epoca, all'ingresso del Parco sarà possibile noleggiare degli abiti di foggia medievale, disponibili in tutte le taglie e per tutte le età. Inoltre, domenica 16 luglio, a pranzo, sarà allestito un grande banchetto, allietato da musici, giullari e giocolieri (30 euro, compreso biglietto di accesso alla festa “medievale”). I banchetti saranno allestiti ogni giorno, anche a pranzo. Questo il programma in dettaglio.

Sabato 15 luglio (ore 10.30) è prevista l’apertura dei banchi dove noleggiare un costume medievale, dei banchetti (ore 12,30). Il pomeeriggio inizia con uno spettacolo della Compagnia d'Arme "Santaccio" di Chiusi: duelli di spade e attività didattiche per tutte le età. Quindi (ore 17)
l’esibizione di danzatrici: le "Dame della Fenice". E, ancora, un grande spettacolo degli sbandieratori di Città della Pieve, campioni d'Italia dell'anno 2016. Prima di cena, in programma c’è il “battesimo della sella”: primissima galoppata in pony per i più piccoli. Gli stand dei banchetti aprono alle 19,30, seguiti da un’esibizione dei musici "Muse del Diavolo".

Domenica 16 luglio si comincia (ore 11.30) con un corteo storico delle contrade di Radicofani, che precede il grande banchetto medievale (su prenotazione) accompagnato dall'esibizione di musici, giullari e Giocolieri. Nel pomeriggio (ore 17) "Sfida a Ghino di Tacco". Viene rappresentato un esercito inviato dal Papa che cercherà di liberare l'Abate di Cluny, rapito da Ghino di Tacco e tenuto prigioniero nella Fortezza. Subito dopo “Duello dei Campioni”: combattimento di spade ed esibizione di tiro con l'arco. Poco dopo (ore 19) uno spettacolo da non perdere di cavalli e cavalieri. Intorno alle 20 si aprono i banchetti gastronomici, subito seguiti (ore 21) da uno spettacolo di giocoleria e dall’esibisione (ore 21,30) della compagnia "Novus Amor". Il costo del biglietto d’ingresso (valido per una sola giornata è 6 euro. Previsti anche pacchetti con pernottamenti e ingressi per due giornate e un servizio navetta. Per informazioni, telefonare al numero: 333 828 3953.

 

Galleria Fotografica

Web tv