SIENA NOTIZIE NEWS

CHIUSI: TORNA LA RASSEGNA RAGAZZI IN GAMBA, FINE SETTIMANA DI SPETTACOLI

News inserita il 19-05-2017

La rassegna artistica nazionale Ragazzi in Gamba, dopo essere stata protagonista a Nocera Inferiore, a Taranto, a Montecorvino Rovella, a Lamezia Terme, a Messina e a Bergamo con spettacoli che hanno coinvolto come sempre tante scuole e ragazzi, torna a “casa” ovvero al Teatro Mascagni di Chiusi con i migliori spettacoli che saranno protagonisti per tutto il mese di maggio.
“Il Festival Ragazzi in Gamba – sottolinea il sindaco Juri Bettollini – rappresenta non solo una grande tradizione della nostra città, ma anche e soprattutto un momento di incontro e promozione di Chiusi in tutto il panorama nazionale. Fuori dai confini del territorio chiusino la nostra città è conosciuta anche grazie al lavoro che nei decenni ha portato avanti Marco Fè con una manifestazione che sicuramente ha vissuto anni importanti nel passato, ma che oggiAggiungi un appuntamento per oggi può riscrivere una nuova pagina della propria storia grazie al rinnovato interesse e alla passione che da sempre la contraddistingue. Per tutto questo ringraziamo il presidente Marco Fé perché ha sempre creduto in questo progetto anche quando tante porte gli sono state chiuse. Forse gli anni duri sono serviti proprio a temprare lo spirito e per arrivare ad oggiAggiungi un appuntamento per oggi con rinnovate energie quanto mai preziose per iniziare insieme un nuovo cammino all’insegna dei Ragazzi in Gamba”
“L’edizione in corso dei Ragazzi in Gamba – sottolinea il presidente Marco Fé – è caratterizzata da una grande qualità degli spettacoli proposti dalle scuole e questo è il miglior biglietto da visita in vista non solo delle giornate che ci apprestiamo a vivere a Chiusi, ma anche in vista del prossimo anno quando Ragazzi in Gamba si strutturerà per essere a tutti gli effetti una vetrina nazionale dell’arte in ogni sua forma.”
Il programma degli spettacoli che si svolgeranno a Chiusi prevede due fine settimana veramente intensi. Sabato 20 maggio dalle 15.30 alle 18.30 andranno in scena gli spettacolo: “Uno, due, tre…stella” dell’I.C. di Terni; “Chiusi sotto Chiusi” dell’Istituto Graziano da Chiusi; “Lassamo fa a Dio” della scuola primaria Don Milani di Villa Literno. Domenica 21 maggio dalle ore 15.30 alle ore 18.30 andranno in scena “Una donna meravigliosa” dell’Istituto Manzoni di Lizzano e “Circus Cabaret” dell’associazione Moto Club di San Martino di Martina Franca. Gli spettacoli proseguiranno sabato 27 maggio alle ore 15.00 con “Musichiamo” dell’Istituto “De Ruggeri” di Massafra; “Sogno di Primavera” dell’Istituto Pascoli di S. Giorgio Jonico e “Michelangelo tra ombre, musica e parole” dell’Istituto De Ruggeri di Massafra. Nell’ultima giornata di domenica 28 maggio andrà in scena: “Note ascendenti” dell’Istituto Santa Eufemia di Lamezia Terme; “Mary Poppins” della scuola di infanzia Nicotera Costabile di Lamezia Terme; “Le paure di un dì” dell’Istituto Marconi-Oliva di Locorotondo e “Inno alla vita” della scuola di infanzia Nicotera Costabile di Lamezia Terme.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv