SIENA NOTIZIE NEWS

CASTELNUOVO SCALO: "ADOTTA UN NONNO E FATTI RACCONTARE UNA RICETTA"

News inserita il 11-04-2018

Il Centro Sociale e Sportivo di Castelnuovo Scalo in collaborazione con la Pubblica Assistenza di Castelnuovo Scalo, sta organizzando un'iniziativa. Si tratta di un progetto che vuole diffondere il senso di solidarietà, la collaborazione, il rispetto generazionale, la valorizzazione delle tradizioni orali e culinarie e provare a educare all'immagine con la street art.
L'iniziativa si chiama: "Adotta un nonno e fatti raccontare una ricetta". Si svolgerà in tre fasi di realizzazione.
I protagonisti saranno gli anziani residenti delle RSA di Villa Chigi a Castelnuovo B.ga, e di San Francesco ad Asciano, ma soprattutto tutti i bambini che interverranno ad intervistere i nonni.
Nell’ora del tè, gustando dolci in un’atmosfera di sapori antichi, i bambini entreranno in contatto con gli anziani facendosi raccontare le ricette e i lori ricordi. "Nonno mi racconti una ricetta?" Lunedì 16 aprile alla RSA di Asciano e giovedì 19 aprile alla RSA di Castelnuovo Berardenga.
La cucina dei nonni è una cucina tradizionale, semplice ma soprattutto emotiva, ed è su questa emozione che s’incontreranno le due generazioni.
Sarà presente anche l’artista contemporaneo HOPNN che documenterà l’incontro con schizzi, foto e quant’altro ritenga necessario alla realizzazione del graffito.
Raccolte le ricette (seconda fase del progetto) saranno scelte quelle più rilevanti, legate al nostro territorio, all’impatto emotivo notato dai bambini e all’interesse stimolato dall’artista. Queste ricette saranno riproposte nel menù del Pranzo Solidale. "Nonno ti ricordi la tua ricetta? Buon appetito!" interamente organizzato dal Centro Sociale e Sportivo di Castelnuovo Scalo presso i propri locali. Il pranzo si svolgerà domenica 13 maggio ed è aperto a tutti.

Agli anziani delle RSA con i loro operatori, ai bambini partecipanti e direttamente coinvolti nel progetto il pranzo sarà offerto. Per tutti gli altri intervenuti sarà chiesta un’offerta simbolica a sostegno dell’iniziativa, previa prenotazione.
Durante il pranzo parteciperà un cantore di stornelli senesi.
La terza e ultima fase "Graffiti per pranzo" , si svolgerà nel pomeriggio dopo il pranzo presso il Centro Sociale.
L’artista Hopnn, donerà una sua opera murale in cambio dell'apprendimento di una ricetta locale. Si tratta di un’esperienza di scambio tra arte e gastronomia , da lui definito un “baratto” diretto di conoscenze, di socialità e di saperi.

https://hopnn.com/graffiti-per-pranzo/

Durante la preparazione le nostre cuoche volontarie insegneranno la ricetta (riportata dai bambini e dettata dai nonni) a Hopnn che a conclusione di questa esperienza eseguirà al Centro Sociale un murale coinvolgendo tutti i bambini nella realizzazione.


E' stato chiesto il patrocinio al Comune di Asciano e a quello di Castelnuovo Berardenga. La frazione di Castelnuovo Scalo che conta solo poco più di un centinaio di abitanti è divisa territorialmente tra i due comuni, ed è per questo che abbiamo rivolto l'iniziativa alle due residenze assistite.

 

Il Presidente del Centro Sociale e Sportivo di Castelnuovo Scalo
Gianni Guazzini

Il Presidente della Pubblica Assistenza e Gruppo Donatori di Sangue di Castelnuovo Scalo
Marzia Covati

 

Galleria Fotografica

Web tv