SIENA NOTIZIE NEWS

BUONA LA PROVA DELL'ARBITRO VALIANTE IN SIENA-CARRARESE

News inserita il 13-02-2018

Ancora una partita non bella della Robur in versione casalinga, ancora un’occasione gigante per avvicinarsi al Livorno gettata al vento, musi lunghi all’uscita dallo stadio: tutti a fare gli “sboroni” criticando questo o quello, tutti “allenatori”, tutti “criticoni” ma tutti, di fatto, scontenti! Partita noiosa, poche le giocate degne di tale nome, tanti gli errori anche banali, partita molto facile da arbitrare ed una vera e propria passeggiata per un arbitro bravo come Valiante di Salerno avvezzo a sfide ben più pepate. Dotato di un grande fisico atletico ( molto importante nel gioco moderno dove si corre molto ), bello stile nella corsa con una falcata molto “rotonda” e allunghi interessanti, il fischietto campano ha “tenuto” la gara in mano con estrema facilità, ha lasciato correre molto, difficile trovare degli appunti da fare. I due tempi di gioco sono stati molto semplici, molto simili, poche le situazioni difficili da valutare e, quando si sono presentate, gli interventi di Valiante sono stati puntuali e precisi. Il cartellino giallo è stato estratto solo al 23’pt per un intervento sopra le righe di Benedini sul bianconero Vassallo, al 39’ una bella e plateale “canata” a Santini e Coralli (due tipetti molto “pepati”) che si stavano beccando dopo un contatto. Nel 2t stessa “solfa”, poco gioco e ritmo blando, senza grinta e contatti ruvidi. Cartellino giallo al 18’ per un fallo scorretto di Possenti su Cruciani che si è infiammato molto, con i compagni in bianconero bravi a cercare di calmarlo e, al 31’ ancora un cartellino giallo per il difensore ospite Murolo, sorpreso per la sostituzione chiamata dal mister ospite Baldini per crampi notati e movimenti di stretching, per perdita di tempo nell’uscire dal campo. Buona anche la collaborazione dei due assistenti Abagnara e Della Vecchia molto attenti sui fg.

Claudio Agnelli

 

Galleria Fotografica

Web tv