SIENA NOTIZIE NEWS

BOOM DI VISITATORI NEI MUSEI DI ASCIANO, + 56% NEL 2016

News inserita il 10-01-2017

2016 da record per I musei di Asciano che hanno registrato un nuovo boom di visitatori. L’incremento degli ingressi rispetto al 2015 è stato infatti del 56% e va a confermare la crescita esponenziale già registrata l'anno scorso al punto che in due anni i visitatori sono più che raddoppiati. «Un dato che ci entusiasma e che ci conferma che la strada intrapresa è quella giusta – commenta il sindaco di Asciano Paolo Bonari -. Tante iniziative che nell'anno appena concluso hanno visto protagonisti i nostri musei e che ci hanno sicuramente appagato da un punto di vista dei visitatori. Un ringraziamento particolare agli organizzatori di eventi importanti come quello su Claudio Tolomei, che ha visto la partecipazione di Vittorio Sgarbi e la Mostra sulle 100 Chiese di Asciano che hanno sicuramente tirato la volata a questo importante risultato. Un ringraziamento anche alla Curia, proprietaria di gran parte delle opere custodite, a Banca CRAS per il sostegno che ha dato ai vari eventi grandi e piccoli ed al nostro assessore alla Cultura e Turismo Lucia Angelini che sta rilanciando nel migliore dei modi un patrimonio artistico inestimabile, rimasto per troppo tempo ai margini dei percorsi culturali della nostra provincia. Sono tantissime le iniziative già in programma nel 2017 che potranno contare a questo punto anche sull'aiuto della neonata Fondazione Asciano Cultura in rampa di lancio proprio in queste settimane. Progetti specifici riguarderanno il rilancio della Via Lauretana come icona del turismo lento e in grado di attrarre sul territorio i tantissimi amanti del trekking. Sarà inoltre ampliata la rete dei servizi e delle collaborazioni con gli altri poli museali – conlude Bonari - e potenziata la sinergia con l'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, perno intorno al quale far girare l'offerta turistica e culturale del nostro territorio.

 

Galleria Fotografica

Web tv