SIENA NOTIZIE NEWS

ASCIANO SALUTA IL CARNEVALE CON “IL TESTAMENTO DI MEIO”

News inserita il 09-02-2018

Ultima domenica di Carnevale nel cuore delle Crete Senesi tra canti, balli e giochi in strada. L’11 febbraio ad Asciano si celebra come da tradizione il funerale di Meio, il ciabattino ascianese vissuto alcuni secoli fa, con la lettura del suo irriverente testamento. La festa è organizzata dalla Pro Loco Asciano con il patrocinio del Comune ed il sostegno di Banca Cras. L’attesa è tutta per le ore 18 quando, tra corso Matteotti e Piazza della Basilica si svolgerà il funerale di Meio dando fuoco al suo fantoccio, a cui seguirà al lettura del Testamento, un testo satirico che mette alla berlina le persone più in vista del paese, scritto in ottave, sestine e quartine. Ad aprire la giornata saranno alle ore 10 Meio e la Brigata Spendereccia che a bordo del trenino di Meio annunceranno la giornata di festa per poi proseguire alle ore 12 con l’aperitivo di Meio. Nel pomeriggio bambini protagonisti con il corteo e la sfilata lungo corso Matteotti (partenza ore 15 – Scuderie del Granduca), mentre alle ore 15,30 in Piazza Garibaldi Meio e la Brigata Spendereccia apriranno la Città del Carnevale. Per tutto il pomeriggio in Piazza della Basilica spazio all’animazione per i bambini con gonfiabili, attrazioni e musica con Matteo e Asciano Canta. In Piazza Garibaldi spazio al divertimento con Gekke e Alekke mentre in Corso Matteotti si esibirà Miva – Cartoon Cover Band. Dopo il funerale è in programma la premiazione de “La Meio Maschera 2018”: le maschere che nelle prime due domeniche di Carnevale hanno ottenuto più “Mi Piace” su Facebook saranno premiate con biglietti viaggio.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv