SIENA NOTIZIE NEWS

ALBERINO, SPLENDIDO SECONDO POSTO DEI PULCINI 2007 AL 3° MEMORIAL "GIUSTI"

News inserita il 04-04-2018

Stupendo (e inaspettato alla vigilia) secondo posto per i Pulcini A a 7 2007 dell'Alberino al Torneo di Pasqua 3° Memorial "Marcello Giusti" di Colle Val d'Elsa 2018 organizzato dalla Colligiana. Competizione allestita molto bene sotto tutti gli aspetti dalla società biancorossa che non possiamo far altro che ringraziare per l'invito ad un torneo prestigioso come questo.

Le società partecipanti alla fase finale della competizione, dopo le qualificazioni che si sono tenute il Sabato Santo, oltre all'Alberino e alla Colligiana A e B, erano Cecina, Empoli, Real Follonica, Invicta Valdelsa, PescaraVirtus Entella, Santa Sabina, Tau Altopascio e Vada.  
La competizione funzionava così: la mattina vedeva quattro gironi di qualificazione da tre squadre ed il pomeriggio, le prime di ogni raggruppamento si sono sfidate nel girone oro mentre le seconde nel girone argento e le terze nel girone bronzo. 
Nel turno della mattina, nel gruppo A c'erano Virtus Entella, Vada e Follonica; gruppo B composto da Alberino, Colligiana A ed Empoli; gruppo C con Pescara, Invicta Valdelsa e Cecina mentre nel gruppo D c'erano Colligiana B, Tau Altopascio e Santa Sabina.  

Parte bene la mattinata per i bimbi degli istruttori Bicchi e Mazzarrini che si impongono per 1-2 contro l'ostica Colligiana A . L'Alberino riesce a trovare subito il gol del vantaggio ma a fine primo tempo i padroni di casa pareggiano con un autorete ospite. I rossoneri non ci stanno e nella ripresa trovano il gol del definitivo 1-2.  

A distanza di circa un anno, la compagine dei 2007 della società di Ravacciano ritrova l'Empoli nel cammino di un torneo. Gli azzurri dell'Empoli fanno vedere una grande padronanza del pallone ed ottime trame di gioco mentre i rossoneri, ovviamente, la mettono sul pressing e sulla corsa. La partita, quindi, inizia bene per l'Alberino che spreca due ghiotte occasioni per segnare e, così, l'Empoli punisce i bimbi rossoneri approfittando anche di una distrazione in fase difensiva. La partita continua con questo canovaccio con l'Empoli che potrebbe trovare il raddoppio e con l'Alberino che, nel finale, spreca altre due buone occasioni davanti porta per il pareggio e la gara finisce sull'1-0.  

Con l'Alberino a riposo, la Colligiana A supera l'Empoli per 1-0. Questo risultato, senza regole particolari, qualificherebbe al primo posto i bimbi degli istruttori Bicchi e Mazzarrini ma in questi tipi di tornei, in caso di differenza gol uguale, si ricorre agli shootout (rigori in movimento). Quindi, subito dopo pranzo e con una tensione incredibile, i bimbi delle tre compagini si apprestano, una alla volta, a tirare questi rigori. L'Alberino riesce, con due rigori segnati su tre battuti, ad accedere al girone oro mentre Empoli e Colligiana A devo ricorrere ad un nuovo spareggio per decretare la seconda e la terza posizione che, alla fine, vedranno secondo l'Empoli e terza la Colligiana A.  Con questo risultato, nel pomeriggio si sono creati tre nuovi giorni con quattro squadre: girone Oro con Alberino, Invicta Valdelsa, Real Follonica e Tau Altopascio; girone Argento con Colligiana B, Empoli, Pescara e Virtus Entella; girone Bronzo con Cecina, Colligiana A, Santa Sabina e Vada.  

Tornando un attimo al pranzo, la fortuna ha voluto che i bimbi rossoneri avessero il tavolo accanto a quello dei giocatori della Robur Siena. Aspettando di essere serviti, non sono mancate foto e autografi dei giocatori bianconeri che sono stati disponibilissimi con i nostri piccoli atleti e li ringraziamo tantissimo per questo. A coronare il tutto, gli atleti bianconeri si sono uniti al coro dei nostri bimbi che a fine pasto stavano facendo gli auguri ad un bimbo rossonero che compieva gli anni quel giorno...sicuramente un regalo inaspettato e bellissimo!!!

  

Dopo le emozioni durante il pranzo e gli shootout, si torna subito a giocare per il Girone Oro. L'avvesario è il Real Follonica, l'unica squadra che nel girone di qualifcazione riuscì a battere l'Alberino. I bimbi rossoneri entrano con tanta voglia di rifarsi dell'altro giorno e ci riescono trovando subito la rete del vantaggio. Score che potrebbe aumentare se i ragazzi non fossero stati imprecisi davanti porta e, dopo una partita comunque sempre in bilico, l'Alberino porta a casa un importantissimo 0-1

La seconda partita del pomeriggio vede l'Alberino sfidare i fortissimi ragazzini del Tau Atlopascio (società con un importantissimo settore giovanile e centro formazione Inter) che, come i professionisti, sono tutti del 2008. I rossoneri, forse appagati per quanto fatto finora, partono sottotono e vanno sotto 2-0 meritatissimo per gli avversari che sono velocissimi e decisi in ogni giocata. Nella ripresa, però, l'Alberino entra con la carica giusta e, nonostante aver messo alle strette gli avversari, non riesce a trovare la via della rete e quindi arriva la sconfitta che praticamente elimina ogni sogno di primo posto. 

Ecco l'ultima partita del girone e del torneo con Alberino e Invicta Valdelsa che si giocano molto in questa gara. Infatti, in caso di vittoria, i rossoneri, con almeno il terzo posto già in tasca, potrebbero arrivare ad un secondo posto davvero prestigioso mentre gli arancioneri, con un successo con uno scarto maggiore di due reti, avrebbero vinto il torneo ma in caso di sconfitta arriverebbero addirittura al terzo posto. Partita tirata fin dal primo minuto che vede però un Alberino più in palla che riesce a trovare il vantaggio. L'Invicta non ci sta a peredere e mette più pressione nella metà campo avversaria ma nonostante tutto i rossoneri sono bravi a difendersi e l'Alberino vince 1-0.  

L'Alberino ottiene uno stupendo secondo posto che ha dell'incredibile considerando che la squadra degli istruttori Bicchi e Mazzarrini è la compagine di una società comunque nata come gruppo sportivo della Parrocchia che si è confrontanta e ha giocato alla pari con alcune delle migliori società toscane e umbre a livello di settore giovanile e con squadre professionistiche del calibro di Empoli, Pescara e Virtus Entella
E' un risultato incredibile per la società di Ravacciano che dal 2006, quando è ripartita dopo un periodo di stop, piano piano sta cercando di tornare ai fasti di un tempo. I 120 bambini iscritti alla scuola calcio quest'anno e i bei risultati che tutte le compagini della società rossonera stanno ottenendo non sono a caso perchè un gruppo sportivo nato da una parrocchia non vuol dire essere meno seri ma vuol dire volontariato, passione per lo sport, divertimento e sano agonismo che crediamo siano gli ingredienti giusti per fare del buon calcio in questo caso ed i risultati ottenuti anno dopo anno stanno dimostrando questo. Inoltre, se ci aggiungiamo questa di chicca di arrivare davanti a Empoli, Pescara e Virtus Entella ad un torneo come questo, dove vi erano presenti 14 squadre di altissimo livello, allora vuol dire che l'Alberino sta lavorando davvero bene.  

Veramente una bella prestazione per i piccoli atleti rossoneri che, ricevendo anche complimenti dalle altre squadre partecipanti, hanno mostrato una grande grinta ed un buon gioco con la squadra unita e concentrata. Al torneo hanno partecipato solo 11 bambini (Brogi Thierry, Certosini Niccolò, Cocchi Leonardo, Elianti Matteo, Iafelice Gabriel, Neri Giorgio, Orsini Niccolò, Pieraccini Marco, Porcellotti Pietro, Ruiz Felipe e Tozzi Giovanni) ma la vittoria di oggi è dedicata anche a tutti gli altri compagni (Algieri Michela, Benelli Aldo, Caporali Samuele, Cauceglia Francesco, Coselschi Elia, Covati Tommaso, Mariucci Alessandro, Martinelli Iacopo, Marrone Tommaso, Minucci Achille) che, per vari motivi, non sono potuti esserci perchè una squadra è unita se condivide tutto, dalle vittorie alle sconfite ed è solo stando uniti che ci si diverte!!! 

 

Questa, la classifica finale
1) Tau Altopascio 
2) Alberino 
3) Invicta Valdelsa 
4) Real Follonica 
5) Virtus Entella 
6) Empoli 
7) Colligiana B 
8) Pescara 
9) Santa Sabina 
10) Vada 
11) Cecina 
12) Colligiana A 
Eliminate nei gironi di qualificazione: Casolese, Levane Leona e Luigi Meroni.
 

 

Galleria Fotografica

Web tv